Erbicida selettivo di pre e post-emergenza per i cereali vernini.

La scelta di un trattamento in pre-emergenza e post-emergenza precoce permette di avere la possibilità di limitare fin da subito l’azione competitiva delle infestanti per la coltura che è nei primi stadi di sviluppo. Questo è importante per le specie particolarmente aggressive e che hanno un ciclo che si sovrappone per gran parte al periodo di sviluppo dei cereali autunno-vernini; molte di queste malerbe, come alcune graminacee a nascita autunnale (Alopecurus, Lolium, Poa, ecc.) e diverse dicotiledoni annuali (Papaver, Veronica, Stellaria, crucifere, ecc.) possono essere controllate o condizionate con applicazioni di erbicidi con attività residuale. Nel caso di infestazioni limitate è possibile ridurre ad un unico intervento il diserbo arrivando così alla raccolta senza reintegrazioni o solamente con piccoli ritocchi in presenza di Avena, Phalaris e specie a emergenza tardiva (come le perenni Cirsium, Equisetum, ecc.), ma garantendo un’ottima agilità di tempistiche. Nelle annate caratterizzate da inverni miti con conseguente sviluppo anticipato delle infestanti la possibilità di limitare la competizione iniziale risulta fondamentale per evitare che il problema sia ingestibile in post-emergenza.

ALGOR PLATIN si posiziona in questa strategia di intervento, è bene però sottolineare che una corretta gestione dello strumento è fondamentale per l’ottenimento del risultato sperato. Di seguito sono riportate alcune indicazioni di impiego e la lista varietale per evitare problemi di fitotossicità